Giovedì 19 aprile ore 21.00
Nuova conferenza, prima in Italia, di GIANLUIGI SORDELLINI dal titolo “Touchless”
Vi sembra impossibile che il mago possa fare anche 1 ora di spettacolo con le carte SENZA MAI toccare le carte stesse? Vi sembra impossibile che gli spettatori possano avere il doppio ruolo di pubblico e di esecutori materiali degli effetti? Ebbene quello che Gianluigi Sordellinimostra nella sua lecture è che tutto questo, anche se è molto vicino all’impossibile, in realtà SI PUO’ FARE, per di più senza l’uso di tecniche assurde e senza lo studio di routines complicate.
Gli spettatori eseguono in prima persona gli effetti seguendo le indicazioni esclusivamente verbali del mago, il che rende la cosa unica e strabiliante, poichè sgretola nel pubblico la convinzione che un gioco riesca solo grazia all’abilità di mano del mago o all’uso di mazzi di carte truccati o preordinati.

Share This